Perchè i bei libri sono come una tazza di cioccolata calda,

inebrianti ed avvolgenti ….

domenica 10 luglio 2016

ANIMATO CON FUOCO


ANIMATO CON FUOCO

Alla morte della madre, Patrick lascia l’Italia e segue a San Francisco il ragazzo di cui si è innamorato. È felice, ha l’amore e un pianoforte da far cantare con le sue composizioni. Che cosa potrebbe desiderare, di più? Poi tutto precipita. L’amore si scioglie nel dolore, la musica nel silenzio. Ed è allora che incontra Jessica, sensuale, sofisticata e pericolosa. Non sa chi sia, perché parta spesso per un viaggio, in sella alla sua moto, e perché a volte sembri odiarlo. I suoi occhi gli ricordano quelli di una pantera inquieta e ne ha paura. Eppure, il loro legame si rafforza giorno dopo giorno e alla fine lei gli entra nell’anima, facendo crollare tutte le sue certezze. Quando lei decide di svelargli il dolore che dilania il suo passato, Patrick la segue in un viaggio da cui potrebbe non ritornare indietro. Perché niente è accaduto per caso, nella loro storia, e a poco a poco ogni tassello trova una spiegazione. Ma Patrick potrebbe arrendersi e rinunciare a lei proprio adesso, dopo essere precipitato all’inferno così tante volte? E Jessica avrà il coraggio di lasciarsi ogni cosa alle spalle, per iniziare una nuova vita con lui? Un insolito triangolo, un amore che va oltre ogni ragione. E sopra tutto, il canto incessante di un pianoforte davanti al mare.


A un'autrice in gamba come Federica Leva, Cioccolata di parole dedica sempre volentieri tempo e spazio.
Stavolta, sotto i riflettori c'è il suo ulimo lavoro, uscito appena tre giorni fa: Animato con fuoco
Un romanzo che, a giudicare dalla sinossi e dal campione è in grado di coniugare sapientemente Romance e Mystery, così come fluidità nello stile e spessore dei contenuti. 
Una lettura particolare e sfaccettata, meritevole di tempo e attenzione.
Ely

Nessun commento:

Posta un commento