Perchè i bei libri sono come una tazza di cioccolata calda,

inebrianti ed avvolgenti ….

martedì 10 marzo 2015

FIORI DI MARZO

Con questo post inauguriamo una nuova sezione  del blog dedicata alla segnalazione di prossime uscite.
Si ringraziano sentitamente Manuela Dicati e Federico Negri per la gentilezza e il materiale messo a disposizione.

FIORI DI MARZO

Il 13 marzo è una data segnata in rosso sul calendario di Cioccolata di parole, infatti proprio quel giorno usciranno i nuovi lavori  di due autori molto cari a questo blog  ovvero: Manuela Dicati (di cui parliamo qui:Chi ben comincia...) e Federico Negri.(di cui parliamo qui:Promise, molto lontano incredibilmente vicino).

Ma vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta:




Martin, il maggiore dei fratelli Nassel, nonché il più impertinente e irriverente della famiglia, ha un compito da svolgere: addestrare una vivace e giovane ragazza a diventare un valido membro dell’Ordine dei Custodi della Notte. 
Tati, da parte sua, ce la mette tutta per far saltare i nervi al suo inflessibile istruttore. Due caratteri simili che fin da subito si scontrano in un rapporto fatto di provocazioni e sfide. Finché un bacio, dato per gioco, cambierà pericolosamente tutte le carte in tavola...
Con l'Emblema Manuela Dicati prosegue brillantemente la sua saga de "I custodi  della notte", iniziata ormai quasi due anni or sono e giunta al terzo volume. 
Quello che caratterizza il lavoro di Manuela è sicuramente la freschezza dello stile e la bravura nel gestire i diversi personaggi del suo universo in modo ben riuscito e coerente, senza mai  confondere né annoiare il lettore.
Anche dopo mesi, iniziando ex novo un suo romanzo  non si avverte nessunasensazione di distacco, ma viceversa si ha la netta impressione di trovarsi a casa, tra amici lasciati appena qualche giorno prima.  


Federico Negri invece, oltre a essere un ottimo scrittore di sci-fi ha deciso di affiancare alle avventure su Promise una serie  di stampo più squisitamente Fantasy, ovvero Kasia il codice della strega formata per ora solo da due volumi a cui il 13 marzo si aggiungerà...



Millenni sono trascorsi da quando gli uomini dominavano il mondo con la tecnologia: i mari sono diventati impraticabili, le fonti di energia si sono prosciugate e l'umanità è scivolata nell'isolamento della barbarie.
Tuttavia la magia ha iniziato a germogliare in poche dotate persone, le quali sono educate come streghe dalle loro consorelle. 
In questo terzo capitolo Silla, la strega guerriera, darà fondo ad ogni energia per compiere la sua missione e riportare indietro la giovane Alina combattendo palmo a palmo con l'astuzia e con le sue inseparabili pistole.
Intanto a Gothland Kasia dovrà svelare il segreto del codice, un inganno in grado di minacciare l'esistenza stessa delle sue sorelle e dell'intero mondo libero.
Il Sabbath si avvicina e la comunità delle streghe appare divisa ed incapace di affrontare Lionel lo stregone americano alla testa della sua orda di ibridi bestiali...

Anche nella serie di Kasia Federico Negri conferma la verve già dimostrata in Promise ovvero capacità di catturare l'attenzione, e soprattutto di creare un mondo che è altrove nel tempo e nello spazio, ma allo stesso tempo non così dissimile dal nostro. 
Congratulazioni a entrambi questi autori dunque, ci auguriamo di poterli conoscere ancora meglio in futuro!

Ely











1 commento:

  1. Grazie! Fiori di Marzo? Sono fiera di aver inaugurato la tua rubrica e grazie per le belle parole. Proprio questa mattina ho notato nel giardino del mio condominio le prime violette, un fiore che io adoro. Direi quindi che il tuo titolo è azzecatissimo.

    RispondiElimina